mercoledì 18 settembre 2013

Next step: Stagione 2014!

Il nostro caro beniamino @mattiared24 appena rientrato dalle vacanze si è messo subito all'opera per delineare quella che, a tutti gli effetti, sarà la sua stagione d'esordio, la 2014. Se pensiamo a come eravamo messi solo qualche mese fa - uso il plurale perché Mattia non è solo, ma tutti noi siamo la sua forza - delineare una stagione sarebbe stato impensabile o del tutto impossibile. La forza di volontà e la determinazione - proprio quella che a Mattia non manca proprio - rendono però l'ineseguibile fattibile, ragione per cui ci troviamo ora a questo punto.

Fino ad ora @mattiared24 ha sempre corso egregiamente senza svolgere una preparazione fisica ad hoc ma, da questo anno, cambiando regime, stando per diventare un pilota, uno vero, ha deciso di dedicare un po' del suo tempo al nuoto per ben due volte alla settimana. Ha scelto il nuoto poiché è lo sport più completo che permette di allenare tutto il proprio corpo aumentando massa muscolare e resistenza fisica. Il tutto poi accompagnato dal consueto weekend in pista per fare la "pratica" che conta.

Il sogno sta diventando piano piano realtà.

Il desiderio di correre una gara vera è tale da spingere Mattia a programmare con largo anticipo - non troppo poiché mancano sole 13 settimane all'atmosfera natalizia - la sua stagione prevede la partecipazione al campionato Easykart, mono marca Birel, che si articola in ben 9 gare dislocate in tutto il territorio italiano le quali prevedono la partecipazione di ragazzi di età compresa dagli 8 ai 12 anni e al campionato Formula60, che prevede la partecipazione di ragazzi tra gli 8 e i 10 anni. In entrambi i casi @mattiared24 sarà il più piccolo ma non per questo - e riguardo ciò non c'è dubbio - sarà il meno competitivo. In totale sono previste ben 13 gare le quali verranno trasmesse in diretta su Nuvolari, canale 222 del digitale terrestre e 144 di Sky, e in streaming sui siti dedicati. Saranno delle buone occasioni per vedere all'opera il nostro pilotino ma consiglio caldamente a tutti coloro i quali si trovassero nei confini limitrofi degli autodromi di andare a guardarlo dal vivo. Sarà una stupenda emozione. Poi il rombo dei motori, il boato della partenza...

Mattia comunque non ha mai avuto modo di provare un kart Birel e la squadra potrà metterglielo a disposizione solo verso metà Ottobre. In tutto questo tempo dovrà tirare fuori il meglio da quello che ha, del resto i veri campioni sono quelli che vincono anche equipaggiati con "na scarpa e na ciavatta" - scusate l'idiotismo dialettale-. I campionati sono davvero duri e, purtroppo, i costi fanno sempre presto a lievitare e mai ad abbassarsi. Nonostante gli sforzi fatti fino ad ora non possiamo dire di aver completamente raggiunto la meta: Lo sponsor rimane sempre qualcosa di vitale. Mattia si è mosso molto in questa direzione ma i risultati tardano ad arrivare. Noi però non desistiamo e, ancora più convinti e motivati, facciamo nostra la causa di @mattiared24 aiutandolo nel suo sogno che, chissà, potrebbe diventare anche il nostro! Belive in your dreams!

@DaniloMenegatti